(PTC) PREHOSPITAL TRAUMA CARE

Per personale sanitario

312
Titolo PREHOSPITAL TRAUMA CARE (PTC)  – per personale sanitario
Descrizione Nonostante gli importanti sforzi compiuti per ridurne l’incidenza e limitarne le conseguenze, il trauma continua a essere la principale causa di morte e d’invalidità per la popolazione al di sotto dei 45 anni di età. Un’assistenza di alta qualità può ridurre in modo significativo la mortalità e migliorare gli esiti del paziente con trauma grave. Ciò presuppone lo svolgersi di una catena di eventi che garantisca qualità e continuità dal luogo dell’incidente al trattamento definitivo. Oltre il 70% dei decessi avviene infatti entro le prime 4 ore dal trauma e molte di queste morti sono riconducibili a cause evitabili e legate a errori sul piano clinico e organizzativo. Per ridurre questo rischio, il miglioramento della gestione preospedaliera rappresenta un anello cruciale della catena dei soccorsi al grave traumatizzato; in questa fase la capacità di assicurare un adeguato supporto vitale è determinante, soprattutto quando i tempi di trasferimento dal terreno alla struttura ospedaliera sono lunghi.
Target

I principali destinatari sono i soccorritori volontari, può essere propedeutico per medici e infermieri che non hanno mai lavorato in ambito extraospedaliero.

Destinatari del corso Il corso Prehospital Trauma Care modulo base nasce dalla necessità di sviluppare e standardizzare una metodica di approccio al paziente traumatizzato in fase preospedaliera che, in modo chiaro e semplice, metta il soccorritore nelle condizioni di evidenziare le criticità del paziente politraumatizzato così da porre in atto manovre salvavita di sua competenza e l’immediato allertamento di un èquipe avanzata.
Durata 8 ore

Responsabilita’ scientifica

Centro formazione IRC “Oltre”
Patrocinio  scientifico IRC – Italian Resuscitation Council
Certificazioni IRC – Italian Resuscitation Council – Centro formazione IRC “Oltre”

La frequenza del corso e il superamento della valutazione finale permettono di ottenere una certificazione IRC della validità di due anni.
Per rinnovare la certificazione e mantenere le abilità e competenze, è necessario seguire un corso di retraining entro 24 mesi dalla data di certificazione iniziale.
Oltre 24 mesi, e comunque dopo 4 anni dalla certificazione iniziale, è necessario ripetere il corso completo.

Validita’  certificazioni Anni 2
Note Il corso comprende supporti e materiali didattici
Finalita’ Far apprendere ai partecipanti, tramite una lezione frontale teorica e stazioni di addestramento pratico a piccoli gruppi su manichini, che tutti i professionisti coinvolti nella gestione sulla scena del traumatizzato grave, così come nella prima fase ospedaliera, condividano un percorso formativo strutturato, efficace, coerente con gli obiettivi della pratica clinica.
Programma

ü  Metodo, primary survey, secondary survey, dinamica, anamnesi;

ü  presidi e tecniche mobilizzazione e immobilizzazione;

ü  megacode

ü  verifiche finali e defriefing corale.

Metodologia Verifica del raggiungimento degli obiettivi educativi mediante:

      Lezioni frontali teoriche

      Stazioni di addestramento pratico sulle tecniche semplici a piccoli gruppi su manichini.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore